Il redditizio business dei muri nell’era dell’apartheid globale

Ilaria Cagnacci, Frontiere, 20 december 2020 - Eventi epocali come la caduta del muro di Berlino e la fine del sistema di apartheid in Sudafrica segnarono l’inizio del sogno di un mondo più unito. Eppure, oggi viviamo circondati da muri e barriere — ben 63, secondo un recente studio. [...]

Secondo un recente rapporto del Transnational Institute – a cura di Ainhoa Ruiz Benedicto, Mark Akkerman e Pere Brunet – al 2018 si contavano 63 muri in tutto il mondo, di cui 40 costruiti soltanto nell’anno del 2015. Sei persone su dieci vivono in un paese dove è presente un muro sul confine.